#ReStart

Tue 03 December 2019

Sono stati annunciati i vincitori dei World Ski Awards 2019, una sorta di Oscar della settimana bianca che premiano il meglio del meglio fra resort e hotel dedicati agli sciatori. Operatori del settore e comuni appassionati di sport invernali hanno eletto come località regina delle nevi Val Thorens, in Francia, alla sesta vittoria in sette edizioni degli award, mentre gli hotel migliori li trovate in Svizzera.

Il World's Best Ski Resort

Situata nelle Alpi della Savoia a 2300 metri sul livello del mare, Val Thorens è la stazione sciistica più alta d'Europa. Fa parte del

comprensorio delle Trois Vallées, il più grande del mondo: 600 chilometri di piste in uno scenario naturale mozzafiato, serviti da impianti di risalita capillari e moderni. Le discese partono da quota 3200 metri, la neve è garantita e ottimale per tutto l'inverno.

Insomma, Val Thorens è il resort da battere. Quest'anno si è imposto (come ormai d'abitudine)

superando la concorrenza di altre mete invernali rinomate nel mondo: solo per rimanere in Europa, Dolomites Val Gardena in Alto Adige, Kitzbuhel in Austria, Verbier in Svizzera, Garmisch-Partenkirchen in Germania, l'emergente Bansko in Ungheria.

La migliore stazione sciistica

per gli amanti del freestyle è invece Laax, in Svizzera.

I migliori hotel delle nevi

Il premio per il

World's Best Ski Hotel è andato allo svizzero W Verbier per il quarto anno di fila. E sempre in Svizzera ecco anche il miglior ski hotel a vocazione green, il Valsana Hotel & Appartements, e il migliore chalet, il Les Anges.

Il titolo di miglior ski hotel nuovo

è stato assegnato a una struttura italiana, il Le Massif di Courmayeur, quello di miglior boutique hotel al giapponese Ki Niseko, quello di World's Best New Ski Chalet allo Chalet Mont Blanc in Francia.

Gli Ski Awards in Italia

Nella categoria nazionale dedicata all'Italia, la migliore località sciistica risulta

Dolomites Val Gardena, che d'altra parte era la nostra candidata al titolo mondiale. Le nomination comprendevano Cervino Ski Paradise, Cortina d'Ampezzo, Courmayeur Mont Blanc, Madonna di Campiglio, Seiser Alm (l'Alpe di Siusi) e Sestriere.

Per l'ospitalità i vincitori sono il Montana Lodge & Spa di La Thuile come

miglior ski hotel, il Saint Hubertus di Breuil-Cervinia come miglior boutique hotel, il White Deer San Lorenzo Mountain Lodge in Alto Adige come migliore chalet.

Qui potete vedere

tutti i premiati e i candidati.



Source: https://www.quotidiano.net/itinerari/world-ski-awards-2019-1.4906900

Event Partners

Supporting Partners

Our Other Awards